Commissioni Consiliari

Commissioni Consiliari



L'articolazione del Consiglio Comunale è basata al proprio interno, quando lo Statuto lo preveda ex articolo 38, comma 6° - D.Lgs. 267/2000, su commissioni permanenti e commissioni speciali costituite nel rispetto del rapporto numerico tra maggioranza e minoranza e del criterio proporzionale tra i gruppi.

Sempre in tema di commissioni, si può aggiungere che la legge 81/1993 ha introdotto, altresì, le c.d. commissioni di indagine; il legislatore ha, successivamente, reinserito nuovamente tali commissioni di indagine all'interno del D. Lgs. 267/2000 e, precisamente, nell'articolo 44, comma 2, del sopraccitato decreto legislativo.

Pertanto, è il regolamento consiliare a determinare il numero e le competenze delle commissioni costituite per materie omogenee, la loro composizione ed il funzionamento.

Attualmente a Piove di Sacco risultano istituite quattro commissioni consiliari.

Prima Commissione, a cui sono assegnate le seguenti materie: Statuto, Regolamenti, Affari Geneali, Sicurezza, Partecipazione;

Seconda Commissione, a cui sono assegnate le seguenti materie: Servizi Sociali, Culturali, Scolastici, Ricreativi, Famiglia, Sport, Lavoro e Attività Produttive;

Terza Commissione, a cui sono assegnate le seguenti materie: Ambiente, Urbanistica Territorio, LL.PP, Servizi Pubblici Locali;

Quarta Commissione, a cui sono assegnate le seguenti materie: Valorizzazione Ospedale, Servizi Socio-Sanitari.